Iscriviti alla nostra newsletter

Tieniti aggiornato su tutte le novità!

Hai bisogno di aiuto?

Servizio clienti:

  • 346 / 7301377

Tenute SIlvio Nardi

Anno di fondazione: 1950                                                    
Ettari coltivati a vite:80h
Produzione Bottiglie Anno: 250.000
Vini principali: Brunello di Montalcino DOCG, Rosso di Montalcino DOC
Uve: 100% di proprietà
Filosofia: Convenzionale
Indirizzo:Casale del Bosco, 53024 Montalcino,(Siena)
Regione:  Toscana

I vini della cantina

Tutto è iniziato nel 1950 quando Silvio Nardi, padre degli attuali proprietari, acquistò la Tenuta di Casale del Bosco a Montalcino, in realtà più per passione che per lavoro. La prima bottiglia di Brunello prodotta fu nel lontano 1958; il 1962 è invece l'anno d'acquisto della Tenuta Manachiara con 40 ettari di vigneto, nei pressi di Castelnuovo dell’Abate e a 25 km da Casale del BoscoNel 1985 entra in azienda Emilia Nardi, la figlia più piccola di Silvio, che dal 1990 gli subentra nella direzione. Emilia, insieme ai suoi fratelli, decide di introdurre radicali cambiamenti nel processo di produzione del vino e di conduzione aziendale: intraprende un processo di ristrutturazione sia dei vigneti che della cantina scegliendo di affiancare alla tradizione la ricerca scientifica. Dalla sua ferma volontà di valorizzazione dei vigneti aziendali nasce, nel 1995, il Brunello prodotto dalla Vigna di Manachiara, fiore all’occhiello dell’azienda. Tenute Silvio Nardi oggi può contare su 36 vigneti dislocati in un territorio intatto e soprattutto amato, confortati dalla consapevolezza di poter contare su una terra inconfondibile e volontà di puntare sempre, tutto, sull’espressione di ogni singolo terroir. I vigneti di Tenute Silvio Nardi si estendono sui versanti Est ed Ovest dell'areale di Montalcino, su un'area prevalentemente collinare con quote da 140 metri a 480 metri slm. La superficie vitata è ripartita nelle tre differenti tenute poste in tre aree principali: Casale del Boscocuore dell'azienda situato a Ovest; in Località Manachiara e a Colombaiolo, entrambi a Est di Montalcino a 375 m slm. I suoli sono generalmente composti da substrati argillosi con intercalazioni sabbiose e limose. Sui terrazzi vicini a Casale del Bosco, che sono di probabile origine fluviale e tettonica, si trovano suoli scheletrici poco profondi ma freschi che si sviluppano su diaspro. Nell'area di Manachiara, infine, i suoli si sviluppano su argille e marne siltose con intercalazioni calcaree e sabbie ricche di quarzi. I terreni sono poco profondi ma ben strutturati con versanti a media pendenza e debole erosione. I vini prodotti sono i classici del territorio ilcinese, ovvero il Brunello di Montalcino, il Rosso di Montalcino, il Sant'Antimo, il Moscadello di Montalcino ed il Vin Santo.








PayPal

Wist Srl | P.Iva: 01593640194 | CR-185575 | capitale sociale 10.000€ Credits

Seguici su