Iscriviti alla nostra newsletter

Tieniti aggiornato su tutte le novità!

Hai bisogno di aiuto?

Servizio clienti:

  • 346 / 7301377

Tenuta San Guido

Anno di fondazione:1967                                                   
Ettari coltivati a vite:75ha
Produzione Bottiglie Anno: 200.000
Vini principali: Bolgheri Sassicaia DOC
Uve: 100% di proprietà
Filosofia: Convenzionale
Indirizzo:Loc. le Capanne 27, 57022 Bolgheri(Livorno)
Regione:  Toscana

I vini della cantina

La Tenuta San Guido prende il nome da San Guido della Gherardesca vissuto nel XIII secolo. Si trova sulla costa Etrusca tra Livorno e Grosseto, nella Maremma e si estende per 13 chilometri dal mare fin dietro le colline.


Negli anni venti, studente a Pisa, Mario Incisa della Rocchetta sognava di creare un vino di razza. Il suo ideale, come per l'aristocrazia dell'epoca, era il Bordeaux.


La decisione di piantare questa varietà nella Tenuta San Guido fu in parte dovuta alla somiglianza che egli aveva notato tra questa zona della Toscana e Graves, a Bordeaux. Graves vuole dire ghiaia, per il terreno sassoso che distingue la zona, proprio come Sassicaia, in Toscana, denomina una zona con le stesse caratteristiche.


Dal 1948 al 1967, il Sassicaia rimase dominio strettamente privato e bevuto solo nella Tenuta.


Ogni anno poche casse venivano messe a invecchiare nella cantina. Ci si rese conto che invecchiando il vino migliorava in maniera considerevole e i difetti si trasformavano in pregi come spesso accade ai grandi vini.


Mario Incisa perfeziona il suo stile di vinificazione e l'annata 1968 fu la prima ad essere messa sul mercato. La cantina viene trasferita e creati locali a temperatura controllata con tini d'acciaio al posto di quelli in legno per la fermentazione e vengono introdotte anche le barrique francesi per l'invecchiamento.

PayPal

Wist Srl | P.Iva: 01593640194 | CR-185575 | capitale sociale 10.000€ Credits

Seguici su