Iscriviti alla nostra newsletter

Tieniti aggiornato su tutte le novità!

Hai bisogno di aiuto?

Servizio clienti:

  • 346 / 7301377

Cascina delle Terre Rosse

Anno di fondazione: 1985 
Ettari coltivati a vite: 4
Produzione Bottiglie Anno: 23.000
In vigna: Conduzone Biologica
Vini principali: Riviera Ligure di Ponente DOC
Uve: Proprietà 
Indirizzo: Via Manie, Finale Ligure (BS)
Regione: Liguria

I vini della cantina

Piccola realtà che prende vita sull'Altopiano delle Manie, nel territorio di Finale Ligure, nella riviera ligure di Ponente. L'azienda è condotta da Vladimiro Galluzzo coadiuvato dalla moglie, la cantina si trova in un posto meraviglioso, magico, dove regnano la pace e l'armonia con la natura. I vigneti sono coltivati in regime Biologico da sempre, pur non avendo mai sentito la necessità di ottenere alcuna certificazione. Le varietà coltivate sono il Pigato, il Vermentino, la Granaccia, la Lumassina, il Rossese ed il Merlot. I vini base provengono da vari appezzamenti dislocati sulla strada che porta da Finale Ligure alle Manie poggianti su suoli ghiaiosi e sassosi (splendido il panorama su Varigotti, antico borgo di pescatori); le selezioni sono coltivate nelle vigne attorno alla casa-cantina, posta a 400 metri slm direttamente sull'altopiano: qui le terre sono rosse, molto ricche di ossido di ferro. La cantina è ricavata nella roccia, sottostante l'abitazione di Vladimiro; le tecniche di vinificazione prevedono l'uso di lieviti indigeni per le fermentazioni, l'utilizzo di solo acciaio per i vini base e la barrique per le selezioni. I vini sono espressivi del territorio, sempre puliti e precisi; l'uso del legno nelle selezioni è sempre ben integrato, garantendo un apporto più positivo che invasivo.


Vigneti di Terre Rosse, durante la nostra visita ad Agosto 2014


Ingresso alla Cascina delle Terre Rosse





PayPal

Wist Srl | P.Iva: 01593640194 | CR-185575 | capitale sociale 10.000€ Credits

Seguici su