Barbacarlo 2020 - Az. Agr. Barbacarlo Lino Maga

100% secure payments
>Guadagna 7 punti/1,40 € Guadagna 7 punti/1,40 € (Ogni 10,00 € speso = 1 punto, 1 punto = 0,20 € sconto)
Il tuo carrello totalizzerà 7 punti che possono essere convertiti in un voucher di 1,40 €.
70,00 €
Tasse incluse
Quantità

Ultime bottiglie disponibili

Il Barbacarlo di Lino Maga nasce dall’assemblaggio di uve Croatina, Uva Rara e Vespolina  raccolte sulla collina il cui appezzamento si chiama Barbacarlo nelle vigne di proprietà. La vendemmia è manuale, si utilizzano per la fermentazione botti grandi di rovere. A primavera inoltrata  si procede all'imbottigliamento e le nuove bottiglie vengono lasciate orizzontali 40 giorni poi raddrizzate in verticale. Una volta che la fermentazione è completa, il vino viene lasciato a macerare sulle bucce per 12-14 giorni. L’affinamento avviene in botti grandi di rovere di Slavonia per 12 mesi

Descrizione prodotto

Il Barbacarlo prende il nome in  omaggio al primo enologo di famiglia, lo zio Carlo, ovvero, in dialetto locale, il “barba” Carlo. Il Barbacarlo di Lino Maga nasce dall’assemblaggio di uve Croatina, Uva Rara e Vespolina (Ughetta),  raccolte sulla collina il cui appezzamento si chiama Barbacarlo nelle vigne di proprietà. La vendemmia è manuale, si utilizzano per la fermentazione botti grandi di rovere . La svinatura avviene dopo 7 - 8 giorni e successivamente si effettuano travasi per la decantazione naturale. A primavera inoltrata  si procede all'imbottigliamento e le nuove bottiglie vengono lasciate orizzontali 40 giorni poi raddrizzate in verticale. Una volta che la fermentazione è completa, il vino viene lasciato a macerare sulle bucce per 12-14 giorni. L’affinamento avviene in botti grandi di rovere di Slavonia per 12 mesi che hanno ciascuna un nome spesso legato ai clienti che hanno amato questo vino come Gianni Brera. Il vino è venduto dopo circa 4 mesi dall'imbottigliamento per cui è comune trovare una riduzione che con l'ossigenazione tende a scomparire.

Caratteristiche organolettiche

Si presenta nel bicchiere con uno splendido colore  rosso rubino. Al naso è molto piacevole, con delicate note vinose che vengono accompagnate da quelle fruttate e floreali. In bocca è brioso con tannini vibranti.

Capacità di evoluzione

Vino capace di evolvere ottimamente anche per parecchi anni.

Piccoli consigli

Degustarlo ad una temperatura di 16°-18°C, abbinato a diverse portate senza problemi dalla cacciagione ai primi di carne.

Scheda dati

Cantina
Az. Agr. Barbacarlo Lino Maga
Denominazione
IGT Pavia
Uvaggio
50% Croatina, 30% Uva Rara, 20% Ughetta
Nazione
Italia
Zona di produzione
Broni (PV)
Regione
Lombardia
Annata
2020
Gradazione
14,5%
Bottiglia
75 cl
In Vigna
Letame naturale come concime, utilizzo di solo rame e zolfo come fitofarmaco
Vinificazione
In botti grandi di rovere. Una volta che la fermentazione è completa, il vino viene lasciato a macerare sulle bucce per 12-14 giorni. A primavera inoltrata si imbottiglia e le bottiglie vengono poste in orizzontale 40 giorni poi raddrizzate.
Lieviti
Indigeni
Affinamento
in botti grandi di rovere di Slavonia per 12 mesi
Perfetto con
Carni
Tipologia
Rosso
Temperatura di servizio
Temperatura 16°-18 °C.
Consumo ideale
Da 2022 a 2050
Nostro Giudizio
92/100 Grande Vino
Allergeni
Solfiti

Prodotti correlati

(16 altri prodotti della stessa categoria)